Close

A tutti, chi con più e chi con meno frequenza, è capitato di avere un forte desiderio di grattare le orecchie a causa di una forte sensazione di prurito. Cosa fare per porre rimedio a questa situazione? Scopriamolo ora!

Bisogno, è fondamentale chiarire che il prurito alle orecchie non è una patologia, ma un sintomo e per capire quale sia l’origine di questo sintomo occorre fare una visita specialistica.

Le cause potrebbero essere tra le più varie. La più diffusa riguarda le infezioni come otiti esterne, mal di gola, varicella o micosi. Oltre alle infezioni, un’altra causa legata al prurito alle orecchie è la dermatite causata da allergie da uso di determinati cosmetici, detergenti o da materiali di bigiotteria.

Una volta accertata l’origine del prurito alle orecchie, con l’aiuto di uno specialista, si può procedere alla relativa strada per la guarigione. Oltre a curare le infiammazioni da infezione, dietro suggerimento di uno specialista, per alleviare il prurito potrebbero rivelarsi utili le creme cortisoniche o antifungine.

Se cerchi un rimedio naturale per alleviare questa fastidiosa sensazione, puoi utilizzare una soluzione a di olio d’oliva ed aloe vera.

Ricorda che se hai un problema uditivo puoi rivolgerti a noi. Prenota un controllo gratuito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *