Close
apparecchio-acustico

In che modo affrontare la visita per l’apparecchio acustico?

La preoccupazione spesso c’è e non è poca. Le persone hanno spesso una certa ritrosia nel recarsi presso un centro acustico perché in alcuni casi il sol fatto di effettuare una visita viene percepito come una sorta di sconfitta per loro. Ammettere di avere un problema non è qualcosa che tutti vogliono fare ma, una volta provato, l’ apparecchio acustico non si torna più indietro: tutti i nostri pazienti sono in genere davvero entusiasti.

Ma procediamo con ordine.

Da una tristezza iniziale ed un certo scoraggiamento del paziente si passa all’ascolto delle sue ritrosie.
Accogliere il paziente è per noi la cosa principale: conoscerlo meglio e sentirne le eventuali remore ci permette di capire quali sono le sue effettive esigenze.

Da qui si passa ad una fase davvero importante e delicata: il controllo gratuito dell’udito che ci permetterà di capire l’effettiva entità della perdita acustica.
A seconda della condizione del paziente esistono varie scelte, ma a questo punto, sarà insieme a lui che si definiremo l’ apparecchio acustico più adatto a lui.

Spesso, in questa fase, il paziente rifiuta il problema ma noi cerchiamo sempre di spiegare una cosa davvero importante: questo è un momento di svolta, una svolta positiva che migliorerà la vostra vita in tantissimi aspetti.

Una volta definito insieme l’apparecchio acustico più valido alle vostre necessità si passa alla prova senza impegno di circa 30 giorni, in cui, attraverso test specifici verificheremo la performance uditiva ed i risultati nella vita quotidiana. In questo periodo sarà il nostro Dottore in Tecniche Audioprotesiche a consigliare cosa fare.
Dopo l’applicazione degli apparecchi i nostri audioprotesisti resteranno sempre a vostra disposizione per tutte le regolazioni necessarie e per un assistenza continua. Dopodiché si prevedono dei controlli programmati, al fine di monitorare i progressi che avete ottenuto.

Ora che sai cosa aspettarti da una visita presso un nostro centro non ti resta che prenotare una visita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *